Post-work

Se hai appena realizzato un tattoo o piercing o stai per relizzarne uno ti consiglio di leggere e seguire in maniera scrupolosa queste poche e semplici regole necessarie alla perfetta conclusione del lavoro realizzato.

POST-TATTOO: passate poche ore dalla realizzazione del tuo tatuaggio devi togliere il bendaggio, lavare la parte interessata con sapone neutro ed applicare subito uno strato di bepantenol lasciando scoperto. Questa procedura va ripetuta 3 volte al giorno per 5 giorni; in questi giorni NON DEVI MAI: tenere il tattoo immerso nell'acqua (ok per una normale doccia), stare al sole o sotto lampade abbronzanti e provocare sfregamenti. PER CALMARE IL PRURITO batti leggermente sul tatuaggio...

POST-PIERCING: Il giorno dopo aver eseguito il foro, con un cotton fioc imbevuto di citrosil o saugella o soluzione fisiologica (acqua e sale), tamponare la zona circostante il gioiello e spalmare una microporzione di cicatrene; ripetere il tutto almeno una volta ogni 2 giorni fino ad avvenuta cicatrizzazione. NON toccare con le mani sporche e non "giocarci" per almeno una settimana.

PIERCING ALLA LINGUA: evitare, se possibile, il fumo o altre sostanze per almeno 3 giorni; fare sciacqui con collutorio "easypiercing". Per evitare microformazione di tartaro, alitosi e altri disturbi, si consiglia di togliere il gioiello ogni 10 giorni circa, di lavare la lingua con spazzolino sopra e sotto e lavare il gioriello sempre con lo spazzolino. Il collutorio easypiercing consigliato รจ reperibile presso tutti i maggiori studi professionali di tatuaggi, non in farmacia.

Realizzazione sito:  LOGO-NUOVO-APEKILLER138x150

 

consigli utili

© www.salvitattoo.it | designed by: LernVid.com |